Come ho risparmiato (e guadagnato) in un anno

risparmiato

 

Storia di un risparmio

Come ho risparmiato (e guadagnato) in un anno

Nel giro di un anno, sono riuscito a risparmiare 10.000 Euro, con una entrata unica mensile che variava dai 200 ai 500 Euro Massimo.

Come ho fatto? Per poter risparmiare, ho preso il controllo totale sulle mie finanze, le mie spese, l’utile, il necessario ed il superfluo.

risparmia

 

I miei risparmi sono stati investiti in viaggi, studio, piccoli business online ed altre esperienze di vita.

Non ti dico questo per un vanto personale, ma per farti capire che chiunque (chiunque) può, con il giusto sforzo, studio e motivazione, raggiungere I propri obiettivi.

Ecco come ho fatto!

 

#1: Ho segnato ogni spesa

Mettendo da parte scontrini, ricevute, bollette da inserire su un semplice foglio Excel alla fine del mese, sono riuscito a capire con poco sforzo cosa rappresentano per me le spese fisse (e parliamo di affitto, bollette e affini), cosa è utile e cosa è invece superfluo.

C’è assolutamente da stupirsi nel vedere come piccole – a prima vista innocue – spese si sommano velocemente in cifre notevoli. Parlo di bere il caffè ogni giorno (più volte al giorno) fuori casa.

risparmiato

Quanto mi costava? Un caffè nella mia città costa 1.10 euro: arrotondando, ho scoperto di spendere almeno 50 euro al mese in caffè al bar – e sono 600 euro all’anno.

Non sono fumatore, ma ho visto come I miei amici arrivano a spendere 1000 euro circa all’anno in sigarette. Addio salute.

Mangiare fuori è un’altra notevole spesa superflua che ho imparato a ridurre da subito.

#2: Ho ridotto le mie spese telefoniche

Il cellulare è sicuramente una grossa spesa, specialmente in termini di traffico che realmente non ci serve. Ho eliminato allora il mio piano tutto incluso da 40 euro al mese, e optato invece per una soluzione da 2 GB alla metà. Con App quali Whatsapp, Facebook e lo scambio di emails è stato un gioco ragazzi stare in contatto con tutti I miei amici in qualsiasi momento, spesso sfruttando anche connessioni wi-fi aperte.

#3: Ho dato uno sguardo alle bollette e risparmiato

Tra I mille modi per risparmiare sulle bollette, stare attenti agli sprechi di energia è efficaci. Abbiamo parlato di risparmio energetico a casa pochi giorni fa e son stato attento a scegliere I migliori fornitori per luce, acqua e gas.

fotovoltaico-1024x491

I pannelli solari rappresentano sicuramente il futuro in termini di energie rinnovabili, e ne tratteremo più avanti.

#4: Ho capito come risparmiare sulla spesa

Quante volte mangiamo al giorno? Almeno tre, forse cinque, magari anche sei, se includiamo piccoli snacks.

L’acquisto di alimentari ha inciso fortemente sul mio piano di risparmio, ma soprattutto è cambiato, nel corso di un anno, il mio modo di fare spesa e preparare i pasti.

Prima di tutto, ho capito come spesso al supermarket compriamo alimenti superflui

risparmio-spesa

Secondo, ho ridotto i pasti fuori casa. Oltre ad essere meno salutari, alleggerivano decisamente il mio portafoglio (di circa 1000 Euro all’anno!). Semplicemente seguendo offerte e sconti al supermarket, la mia spesa settimanale media è scesa da circa 50 a 30 euro, e ho calcolato di aver risparmiato 1200 euro anche qui. Il mercato del venerdì e sabato mi ha permesso di trovare ottimi prodotti freschi, frutta, verdura, uova, e ottenere sconti interessanti in orario di chiusura.

Ho sperimentato e creato decine di “ricette” personalizzate, semplici da cucinare e portare con me durante i giorni lavorativi. Con ingredienti basilari ma fondamentali quali verdure, uova, pollo, riso, c’è davvero da sbizzarrirsi in cucina!

 

Non ho smesso completamente di uscire. Non ho smesso di socializzare e rotto  i contatti con il mondo.

Mangiare fuori è trendy, è comodo, ed è generalmente buon cibo quello che ci viene offerto nei ristoranti. Non vi ho rinunciato completamente, ma ho scoperto il piacere di cucinare a casa, invitare  gli amici a cena il weekend, andare a bere un caffè o birra anziché frequentare il solito – qualche volta noioso-  aperitivo da 10 euro fissi.

#5: Mi sono informato su come risparmiare

Ho letto blogs, articoli, testate giornalistiche nazionali e mondiali ogni giorno. Specialmente all’inizio, risparmiare non è stato immediato, e ho avuto bisogno certo di alcune linee-guida per impostare sia mentalmente, che praticamente, il mio percorso di risparmio. Ho scoperto i gruppi di acquisto, coupons e promozioni online. Ho imparato a paragone ogni prodotto e cercare il meno costoso online.

risparmiato coupon

La rete infatti è piena di articoli sul risparmio personale, e io ne ho fatto tesoro. Dopo le nozioni “tecniche” e una rispolverata di principi di economia, mi sono concesso di vagare tra tantissimi blog di viaggio, ed ho capito di essere sulla strada giusta, che ce la potevo fare.

Dimenticavo: leggere ed informarsi non costa nulla!

 

Per Concludere..

L’anno si è concluso ed ho guadagnato in tutti i sensi: crescita personale, e monetaria.

Come accennavo, i miei risparmi mi hanno permesso di fare un bel giro in Europa per tre mesi (senza dover lavorare), con uno zaino ed il mio portatile.

 

Commenti Facebook