Semplici modi per fare soldi extra senza lasciare il lavoro

soldi extra secondo lavoro

Timoroso all’idea di dover seguire quelli che “lascio tutto”e ricomincio da capo? Se lo spirito d’avventura non fa per te, niente paura: ci sono davvero tanti modi in cui puoi riuscire a guadagnare qualche soldo, senza rischiare troppo.

In genere, le opzioni per ritrovarsi a fine mese con più soldi in tasca sono due: aumentare le proprie entrate, o ridurre le spese.

Della seconda te ne abbiamo parlato sotto vari aspetti: a casa, ora che inizia l’inverno, è importante scegliere un sistema di riscaldamento ottimale come dicevamo qui Come risparmiare sul riscaldamento: quale sistema? e ti abbiamo anche dato dei consigli per il   Risparmio a casa con questi 13 consigli pratici e veloci.

Buona volontà e un po’ di tempo a disposizione sono sempre essenziali, comunque questi consigli ti aiuteranno ad avere qualche soldo extra.

  • Blogging – Non solo per chi sa scrivere, il mondo del blogging si è oramai esteso a tutti coloro che possiedono una connessione ad Internet e un PC: tutti possiamo scrivere, tutti noi possiamo condividere i nostri interessi e le nostre passioni con il mondo esterno. C’è chi ha fatto di questo “passatempo” un vero e proprio mestiere. Noi ci limitiamo a dirti che per alcuni si tratta di generare migliaia di Euro al mese. Per altri, con una giusta campagna marketing e qualche affiliazione, si riesce a trarne qualche centinaia di euro al mese. Da non subito -sia chiaro -, i guadagni arrivano intorno al sesto mese.
  • Surveys – Ne avevamo parlato già nell’articolo su come guadagnare con i sondaggi online. I profitti non sono alti, parliamo di sondaggi che pagano qualche euro l’uno, ma d’altro canto compilare un sondaggio online è una delle cose più semplici del mondo. Un ottimo modo per iniziare a capire come funziona il mondo dei guadagni online, prendere confidenza con diversi sistemi di pagamento.
  • Diventa Uber Driver – Non ancora pronto al mondo del guadagno online? No problem. Ci sono tanti modi per guadagnare utilizzando comodamente ciò che si conosce bene e si ha a portata di mano. Parliamo di Uber, il servizio che mette in comunicazione autisti privati e persone alla ricerca di un passaggio. Nonostante le polemiche da parte delle compagnie taxi, Uber continua a riscuotere un enorme successo, e questo lo dimostra la loro notevole espansione. Una percentuale del profitto (generalmente il 60%, ma può variare da paese a paese) va all’autista.
  • Oltre ai sondaggi online, ci sono altri modi per guadagnare qualcosa online. Ad esempio, essere pagati per la navigazione Internet. Sono tanti i servizi che garantiscono piccole somme in cambio di ricerche su Internet, tra questi la piattaforma  Qmee.comTramite questa, si viene ricompensati per la navigazione effettuata tramite motori di ricerca quali Google, Bing e Yahoo. Sarà sufficiente installare un add-on sul proprio browser. Tra i metodi di pagamento, è offerto anche Paypal.
  • Scrivi e pubblica un Kindle eBook su Amazon Kindle Store

    Adattissimo agli studenti, scrivere e pubblicare un eBook non è mai stato facile come ora. Il pubblico è vasto, e copre davvero ogni gusto: dalla fiction a libri tecnici, tutti possono scrivere e pubblicare su Amazon Kindle store, facendo ovviamente qualche soldo. La percentuale di profitto è il 70% sul prezzo di vendita e se si è alle prime armi, consigliamo di partire da un prezzo basso.

     

    kindle ebooks

     

  • Diventa un freelancer :

    Un altro modo per guadagnare da subito è quello di iscriversi su siti quali Upwork e Freelancer, per citare i due più popolari. Se scrivere un libro non è il tuo forte, forse hai buone doti organizzative che potrebbero essere ricompensate da tanti in cerca di un virtual assistant. O magari, se parli un’altra lingua potresti cimentarti in traduzioni. Su siti del genere la domanda per freelancer, per un piccolo progetto o diversi di una certa portata, è davvero vasta. La creazione di un profilo è totalmente gratuita, e si paga una commissione quando si viene assegnati ad un lavoro.

  • Non ci siamo dimenticati dei social network

    Un mercato immenso, grande tanto quanto il numero degli utenti attivi. In questa seconda parte del 2016, Facebook conta 1.71 bilioni di users attivi (al mese). Possiamo solo immaginare il potenziale mercato di consumatori che possiamo raggiungere con una corretta impostazione di campagne marketing. Te ne abbiamo parlato nell’articolo in cui spiegavamo come guadagnare con facebook e i social network.

Incuriosito dal mondo del marketing online? Potresti iniziare a fare un pò di pratica con il launch-jacking.

Non sai da dove cominciare? Fatti ispirare dalle storie di cui abbiamo parlato su Rendita passiva: storie di business partendo da zero.

Commenti Facebook