Smettiamo Di Pagare Per…

1

Smettiamo di pagare per…

Cari amici lettori, in questo articolo abbiamo deciso di affrontare un tema “scottante”: non paghiamo piú per servizi e prodotti che possiamo ottenere gratis!

A cosa ci riferiamo?

In realtà, esistono una marea di cose – materiali e non- che con una semplice ricerca, possono essere ottenute senza spendere di tasca nostra.

Parleremo di entrambi, e ne abbiamo scelto in questo caso, nove, che poi approfondiremo nei prossimi articoli.

Abbiamo volutamente escluso siti che permettono il download di musica e film, o streaming, in quanto contrari alle normative sul copyright.

In questo caso, vi consigliamo di ricorrere a servizi quali Spotify e Netflix che, ad un prezzo davvero ridotto, permettono di goderci centinaia di film e musica.

Netflix_logo

Nello specifico, piccolo cose quotidiane sulle quali potremo risparmiare (acquisti online, chiamate, assicurazioni e via dicendo) e spese invece piú consistenti (quali conti in banca e carte di credito).

Smettiamo di pagare per:

* I libri: le biblioteche sono presenti in ogni città e pure nei piccolo paesi. Sfruttiamo questo servizio e concediamoci un libro diverso alla settimana! Se poi amiamo possedere una collezione di libri, possiamo sempre aprofittare di varie offerte online e locali: diamo uno sguardo al sito Ebay, o motori di ricerca, o facciamo una passeggiata ai mercatini locali.

* Spedizioni: la competizione tra venditori è utile al consumatore. Possiamo valutare, comparare, comprare sulla base di tante, diverse offerte. In questo caso, preferiamo venditori che offrono la spedizione gratuita (ce ne sono davvero a decine! ) o ricerchiamo codici promozionali per uno sconto.

Family in a car made of cardboard box - express delivery concepts

* Conto in banca, carte di credito & affini: tanti istituti bancari offrono soluzioni davvero allettanti per business ed individui. Una semplice ricerca online tramite il servizio (gratuito) offerto da http://www.confrontaconti.it ci permetterà di confrontare diverse opzioni e scegliere la piú adatta alle nostre necessità.

* 3-Chiamate internazionali: esistono al giorno d’oggi decine e decine di servizi che, tramite un semplice collegamento Wi-Fi, ci permettono di chiacchierare con i nostri cari all’estero.

Il numero uno da citare è sicuramente Skype: potete scaricarlo da qui

skype-logo-feb_2012_rgb_500

* 4-Linea fissa: tutti noi abbiamo un telefono cellulare, ci serve davvero la linea fissa? Riduciamo I costi e tagliamo di netto le spese di una linea telefonica a casa. Prestiamo attenzione, inoltre, a quei gestori che offrono offerte combinate internet e casa: l’opzione internet senza nuova linea telefonica è generalmente disponibile ad un costo ridotto.

* 5-Palestra: sappiamo già prima di acquistare quell’abbonamento annuale che probabilmente non rispetteremo l’impegno preso.

Allora, prima di intrappolare la carta di credito in costosi abbonamenti annuali, proviamo ad abituarci a praticare attività fisica all’aperto: saremo piú motivati senza forzare il portafoglio, e magari pronti a spendere il giusto per la palestra.

Un esempio pratico è costituito dal Calisthenics: questa forma di fitness si compone di una serie di esercizi praticabili da chiunque all’aria aperta ed in casa, mostrandosi spesso piú efficacy di una sessione in palestra, che da molti è vissuta con stress e senso di noia.

Potete trovare migliaia di video su Youtube ricercando la parola”Calisthenics”.

calisthenics-routine

* Troppo pigri? Prima di tutto, vi consigliamo di leggere il nostro articolo sul procrastinare e poi, scaricare apps quali MyFitnessPal.com per consigli gratuiti su dieta, ed esercizi fisici.

* In cerca di motivazione? Non avrete bisogno di costosi personal trainers, vi basta una connessione Internet per esercitarvi al ritmo di migliaia di esperti fitness su Youtube.

* Assicurazione auto: in termini di costi consistenti, sappiamo di non poter eliminare alcuni quali l’assicurazione auto: obbligatoria secondo la normativa italiana, possiamo certamente risparmiare confrontando decine di assicurazioni sul mercato. Come? Non c’è bisogno di recarsi in ogni ufficio! Andiamo semplicemente sul sito http://www.6sicuro.it e potremo confrontare prezzi ed offerte delle piú note assicurazioni sul mercato italiano.

* Campioni omaggio: sfruttiamo a nostro favore il marketing delle aziende! Spesso in rete troveremo svariati prodotti come tester, campioni omaggi, samples. Non solo sono gratuiti per noi consumatori, possiamo inoltre approfittarne per testare (questo è lo scopo infatti) nuovi prodotti senza doverli comprare a scatola chiusa. Tra I tanti siti, consigliamo www.campioniomaggio.it

* Lezioni gratuite: in siti quali duolingo ed udemy.com troviamo lezioni per migliorare l’inglese (nel caso del primo) e centinaia, anzi, migliaia, di corsi gratuiti su qualsiasi argomento. Per quanto riguarda udemy.com, noterete che la maggior parte dei corsi sono a pagamento: no problem, basterà effettuare una ricerca avanzata con la parola chiave “gratuita” e tenere d’occhio I preferiti. Spesso infatti, molti tutor per promuovere il proprio canale offrono sconti o addirittura interi corsi del valore di $200 gratuitamente!

Una volta completato il corso, si riceverà un certificate ufficiale autenticato dalla scuola in questione, con il vostro nome stampato!

Non si finisce mai di imparare, ricordiamocelo.

Per I piú appassionati, Apple iTunes offre centinaia di lezioni e video dalle famose università di Yale, Stanford ed Oxford.

 

Al prossimo articolo!

Commenti Facebook